Accesso civico semplice

La norma
L'accesso civico cosiddetto semplice è regolato dal Decreto legislativo 14 marzo 2013, n. 33 e s.m.i (articolo 5, co 1)

Cosa si può chiedere
I soli documenti, dati e informazioni che, in base agli adeguamenti indicati nell’Allegato 1 della Delibera n.1134 di ANAC in applicazione alla verifica di compatibilità con le attività svolte, il decreto legislativo 14 marzo 2013 n. 33 obbliga a pubblicare e che la Società non ha reso disponibili nella sezione web "Società trasparente" del proprio sito istituzionale.

Cosa non si può chiedere
Documenti, dati e informazioni ulteriori rispetto a quelli che la legge obbliga a pubblicare compatibilmente con le indicazioni dell’Allegato 1 della Delibera ANAC n. 1134/2017.
Per le richieste
•    di documenti, dati e informazioni ulteriori rispetto a quelli oggetto di pubblicazione obbligatoria è previsto l'Accesso civico "generalizzato".

Chi può fare la richiesta
Chiunque.
La richiesta di accesso civico non è sottoposta ad alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente.

Come presentare la richiesta
La richiesta deve essere inviata esclusivamente utilizzando il modulo richiesta accesso civico "semplice".
Nella domanda occorre indicare con precisione il documento o il dato richiesto, specificando:
•    la sezione di "Società trasparente" in cui deve essere pubblicato secondo la norma;
•    tutti gli elementi utili per identificarlo agevolmente.
Non saranno accettate richieste formulate in modo vago tali da non permettere alla Società di identificare i documenti o le informazioni ricercate.

La richiesta può essere presentata tramite:
•    PEC (posta elettronica certificata);
•    posta elettronica non certificata.

La richiesta deve essere sottoscritta:
•    con firma digitale direttamente sul file contenente la richiesta;
•    con firma autografa sulla stampa del modello: in questo caso occorre allegare copia di un documento di identità.

A quale ufficio presentare la richiesta
La richiesta di accesso civico deve essere presentata al
Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza
dott. Andrea Foschia
c/o Friulia S.p.A.
Via Vittorio Locchi, n. 19 -  34143 Trieste
Email RPCT o PEC Friulia 

Costi
La richiesta di accesso civico è gratuita.

Termine per la conclusione del procedimento di accesso
La Società, entro trenta giorni, provvede a pubblicare sul sito i dati, le informazioni o i documenti richiesti e a comunicare al richiedente l'avvenuta pubblicazione dello stesso, indicandogli il relativo collegamento ipertestuale.
Se il documento, l'informazione o il dato richiesti risultassero già pubblicati, nel rispetto della normativa vigente, La Società indicherà al richiedente il relativo collegamento ipertestuale.

Data di ultima modifica: 24/06/2020

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto